L’OPERATORE ELETTRICO ha competenze professionali sia nell’ambito degli impianti civili che industriali. Progetta e realizza quadri elettrici per macchine, impianti e cicli produttivi, con particolare attenzione all’automazione ed alla programmazione di PLC. Può svolgere il proprio lavoro in contesti diversi, che variano dalla produzione di impiantistica industriale all’installazione di impianti elettrici in proprio o alle dipendenze di un’impresa.


  pdf-icon  SCARICA LA BROCURE DEL CORSO

I  LABORATORI SPECIALISTICI

IMPIANTI CIVILI
Questo Laboratorio e’ costituito da 20 postazioni didattiche, tecnologicamente attrezzate per la realizzazione ed il collaudo di impianti elettrici negli edifici e nelle abitazione moderne. Qui i ragazzi si cimentano nella cosidetta “Palestra tecnica” ovvero una parete didattica attrezzata sulla quale lo studente può realizzare e collaudare un vero e proprio impianto elettrico per un appartamento.

IMPIANTI INDUSTRIALI  

e’ costituito da 20 postazioni didattiche attrezzate per la realizzazione ed il collaudo di impianti elettrici negli edifici del settore secondario e terziario come magazzini per la piccola e media distribuzione, siti produttivi industriali, officine e laboratori artigianali.

DOMOTICA

Il Laboratorio di Domotica (automazione della casa)   e’ costituito 4 postazioni didattiche interattive dotate di Personal Computer,  tablet e app per smartphone. Attraverso la domotica è possibile progettare impianti per la gestione di luci, automazioni (tapparelle), videosorveglianza, antifurto, carichi, riscaldamento, il tutto attraverso il software specifico presente nel notebook oppure direttamente con le apposite app per smrtphone e tablet

PROGRAMMAZIONE PLC e AUTOMAZIONE INDUSTRIALE

Il PLC è un’apparecchiatura elettronica programmabile in grado di interpretare ed eseguire le istruzioni dei programmi in essa memorizzati, interagendo con un circuito di controllo attraverso dispositivi d’ingresso (input) e d’uscita (output). Gli allievi del settore elettrico apprendono e sperimentano tale programmazione in PLC per avviare dei progetti di automazione. Secondo wikipedia il termine automazione identifica la tecnologia che usa sistemi di controllo (come circuiti logici o elaboratori) per gestire macchine e processi, riducendo la necessità dell’intervento umano.

STAGE IN AZIENDA

E’ previsto un periodo di formazione (stage) in importanti aziende del settore, dove i ragazzi abbiano la possibilità di confrontarsi e prendere coscienza della realtà aziendale e del lavoro.
Gli stage vengono strutturati in modo diverso tra il secondo e terzo anno per un corrispettivo di ore pari a 160 ore per il 2° anno e 270 per il 3° anno.

 

Quadro orario settimanale indicativo
ASSE CULTURALE Anno
Area linguaggi ore 4 4 4
Area storico-economica ore 2 3 2
Area scientifico-tecnologica ore 6 6 3
AREA PROFESSIONALIZZANTE
Elettrotecnica ore 1
Pneumatica ore 2
Automazione industriale ore 4
Laboratorio elettrico ore 9 6 7
Tecnologia e disegno ore 5 2 2
AREA TRASVERSALE
Accompagnamento al lavoro ore 1 1 1
educazione motoria ore 1 1 1
religione ore 1 1 1
TOTALE ORE SETTIMANALI ore 29 27 25
Stage (ore annuali) ore 160 280