Studenti Speciali al lavoro!
Dal 13 febbraio per un mese intero piazza Rovereto di Thiene diventa “la piazza dell’inclusione”. Grazie alla sinergia tra commercianti ed Engim Veneto  alcuni studenti con disabilità  potranno sperimentare competenze e abilità direttamente nel mondo del lavoro.
Cinque gli esercizi che si sono resi da subito disponibili al progetto: Panificio De Muri, Macelleria Lobba, Bar Qbo, Tabaccheria Rovereto e Edicola Rovereto.
Questo progetto permette quindi di gettare le basi per  progetti di inserimento lavorativo che costruiscano una piena inclusione sociale. Quando ci si confronta con i concetti di disabilità e di lavoro si rischia di soffermarsi solo sui limiti e sulle difficoltà, con questo progetto invece si punta  a valorizzare le  opportunità che questo può mettere in campo. La piazza dell’inclusione vuole mettere le radici in un territorio accogliente come il nostro, per un futuro che preveda maggiori opportunità lavorative per i ragazzi con disabilità e per le aziende stesse, e per tutta la comunità.

L’opinione dei media:

Altovicentino on Line

vicenzatoday

La piazza dell’inclusione